Configurazione servizi su portale DeveloperIO

Ciao a tutti,
volevo chiedervi un chiarimento sulla configurazione dei servizi nella piattaforma IO.

Ho fatto circa un anno fa l’iscrizione come “sviluppatore” sul sito developer.io.italia.it.
Ho creato un paio di servizi di prova che mi servivano per portare avanti lo sviluppo di un client in .NET.
A parte aver richiesto direttamente al team di IO la possibilità di inviare insieme al messaggio anche uno IUV per il pagamento di un avviso (probabilmente disabilitato di default), il servizio risulta funzionante e limitato all’invio verso il mio codice fiscale. Morale della favola, il client funziona.

Ora devo “girare” il client per farlo funzionare in ambiente di produzione.
La PA per cui è stato sviluppato ha fatto l’iscrizione, ha creato e pubblicato il servizio (è attualmente visibile nell’elenco dell’app), ho preso la key associata al servizio e l’ho sostituita nel mio client…ma continuo a ricevere errori di tipo 403.
Ho provato ad inviare messaggi anche dall’interfaccia web messa a disposizione sul sito developer.io.italia.it, ma ottengo sempre 403 come errore…quindi credo ci sia qualche problema sulla configurazione del servizio.

Che voi sappiate, va richiesto qualche tipo di abilitazione al team di IO per poter inviare dei messaggi a utenti che hanno sottoscritto il servizio in app (cosa che adesso mi par essere abilitata di default per tutti i servizi).

Grazie

Ora devi anche specificare anche l’IP di origine dei tuoi messaggi, ora i messaggi vengono accettati solo da IP “autorizzati”.

Il server da cui faccio la chiamata è in DMZ ed esce tramite un proxy, ho messo l’indirizzo esterno del proxy…
pero’ non so dall’altra parte cosa arriva e cosa controllano…se viene tenuto conto anche dell’indirizzo dell’ url referrer…
V.